Questura di Cosenza

  • Via Giovanni Palatucci, 8 - 87100 Cosenza ( Dove siamo)
  • telefono: 0984898011
  • email: gab.quest.cs@pecps.poliziadistato.it

Polizia Stradale: controllo ad un pullman che doveva accompagnare dei ragazzi ad una gita scolastica.

Polizia Stradale: controllo ad un pullman che doveva accompagnare dei ragazzi ad una gita scolastica.

La Polizia di Stato, in particolare con la Specialità della “ Polizia Stradale”, giornalmente esercita un’azione di repressione su quelle che sono le cattive abitudini degli utenti della strada, con il risultato che spesso vengono evitati gravi incidenti.

L’inosservanza del Codice della Strada, soprattutto per quanto riguarda le norme relative alle condizioni dei mezzi che vengono utilizzati per gli spostamenti su strada, è infatti la causa spesso ricorrente negli incidenti stradali che troppo sovente mietono vittime, purtroppo anche tra i giovanissimi.

In questo particolare periodo dell’anno, durante il quale spesso le scolaresche si recano in gite scolastiche, sono stati notevolmente aumentati mirati controlli da parte della Polizia Stradale il cui obiettivo principale è la tutela dei viaggiatori.

E’ quello che si è verificato nelle prime ore della mattinata odierna nel Comune di Morano Calabro (CS), allorquando la Polizia Stradale di Frascineto ha effettuato un controllo su un pullman che doveva accompagnare una scolaresca in una visita di istruzione, organizzata da un Istituto Scolastico del luogo.

Il mezzo in questione, dopo un accurato controllo, è risultato privo delle condizioni che avrebbero consentito il viaggio dei ragazzi in piena sicurezza, per cui non è stata consentita la partenza per la destinazione designata.

A tale proposito sono stati espressi sinceri ringraziamenti per quanto operato dalla Polizia Stradale a tutela dei giovani viaggiatori.

 


08/05/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/09/2018 13:03:49