Questura di Cosenza

  • Via Giovanni Palatucci, 8 - 87100 Cosenza ( Dove siamo)
  • telefono: 0984898011
  • email: gab.quest.cs@pecps.poliziadistato.it

Pranzo solidale organizzato dalla Questura di Cosenza, presso la mensa Diocesana per dei poveri della città.

Pranzo solidale organizzato dalla  Questura di Cosenza,  presso la mensa  Diocesana per dei poveri della città.

Nella giornata di ieri 13 dicembre gli agenti della Questura di  Cosenza  hanno  preparato un  pranzo solidale presso , “Casa Nostra” la  struttura di carità per i senza dimora di Cosenza posta all’interno del palazzo Arcivescovile.

 L’iniziativa è stata  fortemente voluta dal  Questore  di Cosenza Dr. Giancarlo CONTICCHIO,  che  ha inteso  offrire  un pranzo  per i meno fortunati,   circa ottanta persone,  i quali hanno molto apprezzato la vicinanza della Polizia di Stato.

Erano presenti decine di agenti  che si sono prodigati con generosità  per cucinare e servire le pietanze  .

 All’iniziativa era presente il Prefetto Filippo DISPENZA, Direttore Centrale degli Affari  Generali della Polizia di Stato, in  rappresentanza del Sig. Capo della Polizia Direttore Generale della P.S. Franco  GABRIELLI, il Prefetto di Cosenza, Gianfranco TOMAO, i rappresentanti del clero .

Il Prefetto DISPENZA ha portato i saluti dal Sig. Capo della Polizia di Stato  , ed ha sottolineato, che la Polizia di Stato non è solo quella che arresta i criminali ma anche quella che  fa tantissima inclusione sociale e civile verso i più deboli e  le persone più fragili.

Il Questore CONTICCHIO ha ringraziato le donne e gli uomini della Polizia di Stato per tutto quello che fanno quotidianamente sottolineando  l’aspetto di solidarietà che connota la Questura di Cosenza e la Polizia di Stato in generale .

Inoltre ha ringraziato la Curia Arcivescovile per l’ospitalità  offerta  , e per la  vicinanza      dimostrata,  ancora una volta,  nei confronti della Questura di Cosenza.                      

Prima del pranzo , una benedizione è stata impartita da Don Luigi CIOTTI, la cui presenza è stata particolarmente  apprezzata, ed ancora, molto  toccante è stato il momento di preghiera con i presenti  da parte di Don Piermaria DEL VECCHIO Cappellano della Polizia di Stato il quale altresì  ha voluto salutare i commensali, gli ospiti e  ringraziare  le donne e gli uomini della Questura per essere stati “dono” per chi ha bisogno.

E stata una festa piena di gioia ed entusiasmante.

 

 

 


14/12/2017

22/01/2018 20:59:49