Questura di Cosenza

  • Via Giovanni Palatucci, 8 - 87100 Cosenza ( Dove siamo)
  • telefono: 0984898011
  • email: gab.quest.cs@pecps.poliziadistato.it

Polizia di Stato: contrasto alle truffe agli anziani ed alle fasce più deboli della popolazione “Non siete soli #chiamateci sempre” al 113

contrasto alle truffe agli anziani ed alle fasce più deboli della popolazione

La Polizia di Stato, in questa calda estate, continua ad essere impegnata, oltre che nelle emergenze attuali,  anche in varie campagne di sicurezza a favore delle fasce più deboli.

In particolare, su indicazione del Dipartimento della Pubblica Sicurezza è stata intensificata l’attività in favore di chi, soprattutto nel periodo estivo, può essere ancora più esposto ed indifeso.

Oltre a predisporre servizi di controllo del territorio con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Nord specie nei luoghi frequentati dagli anziani, la Questura di Cosenza, ha organizzato incontri con gli anziani prevalentemente nelle parrocchie.

Detti incontri hanno lo scopo di  illustrare i metodi di raggiro ed inganno utilizzati da truffatori e malintenzionati, che cercano di estorcere denaro o ancor peggio di entrare in casa delle vittime prescelte per derubarle.

Le persone anziane vengono invitate dal Funzionario della Questura di Cosenza che sta svolgendo gli incontri, qualora si dovessero trovare in particolari situazioni di difficoltà e di dubbio, a chiamare senza esitazione il 113, nella certezza che personale della Polizia di Stato interverrà in loro aiuto.

Finora 4 gli incontri effettuati ma proseguiranno per tutto il mese di agosto.

 


10/08/2017

22/09/2017 17:20:14