Questura di Como

  • Viale Roosevelt n.7 - 22100 Como ( Dove siamo)
  • telefono: 031.3171
  • email: urp.quest.co@pecps.poliziadistato.it

165 ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO

Festa della Polizia

Si è svolta oggi la cerimonia celebrativa

Si è svolta oggi la celebrazione commemorativa del  165° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato, il cui tema celebrativoè stato: “Esserci sempre”. Quest’anno la commemorazione si è tenuta presso la Sala Bianca del Teatro Sociale di Como

La manifestazione si è aperta, alle ore 09.00, con il momento istituzionale consistente nella deposizione di una corona d’alloro ai Caduti della Polizia di Stato presso l’atrio della Questura alla presenza del Sig. Prefetto.

La celebrazione, dalle ore 11.00, è proseguita presso la sala Bianca del Teatro Sociale, ove, alla presenza delle massime autorità provinciali e locali, è stata data lettura dei messaggi delle autorità, a seguire un breve intervento del Questore della Provincia di Como dr. Michelangelo Barbato e, la premiazione dei Poliziotti, che si sono distinti in particolari operazioni

E’ STATO CONCESSO L’ENCOMIO:

AL VICE QUESTORE AGGIUNTO DELLA POLIZIA DI STATO DR. ANGELO SAIS

ALL’ASSISTENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO FRANCESCO FIORE

“EVIDENZIANDO NOTEVOLE INTUITO INVESTIGATIVO E CAPACITA’ PROFESSIONALE, PORTAVA A TERMINE UNA BRILLANTE INDAGINE DI POLIZIA GIUDIZIARIA CHE CONSENTIVA DI ASSICURARE ALLA GIUSTIZIA GLI AUTORI DI UN OMICIDIO.

COMO, 25 OTTOBRE 2014”

 

E’ STATO CONCESSO L’ENCOMIO:

AL SOVRINTENDENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO GIUSEPPE PELUSO

AL VICE SOVRINTENDENTE DELLA POLIZIA DI STATO SIMONE BAGNOLI

“DIMOSTRANDO NOTEVOLE PROFESSIONALITA’ ED INTUITO INVESTIGATIVO, PARTECIPAVA AD UN’OPERAZIONE DI P.G. CHE CONSENTIVA DI SGOMINARE UN’ORGANIZZAZIONE CRIMINALE DEDITA AL TRAFFICO DI STUPEFACENTI.

COMO, 10 MARZO 2015”

         

E’ STATO CONCESSO L’ENCOMIO:

AL SOSTITUTO COMMISSARIO DELLA POLIZIA DI STATO ADELIO FELICE PARENTI

 

“EVIDENZIANDO SPICCATE CAPACITA’ PROFESSIONALI E NOTEVOLE INTUITO COORDINAVA UN’INDAGINE DI POLIZIA GIUDIZIARIA CHE SI CONCLUDEVA CON LA DENUNCIA, IN STATO DI LIBERTA’, DI DUE SOGGETTI, RESPONSABILI DI INDUZIONE E SFRUTTAMENTO DELLA PROSTITUZIONE.

TORINO, 13 MAGGIO 2015”

              

E’ STATA CONCESSO L’ENCOMIO:

ALL’ASSISTENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO CHRISTIAN MORETTI

ALL’ASSISTENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO PIETRO TARABORELLI

“EVIDENZIANDO NOTEVOLI CAPACITA’ PROFESSIONALI, SI DISTINGUEVA IN UN’ATTIVITA’ DI POLIZIA GIUDIZIARIA CHE CONSENTIVA DI SMANTELLARE UN SODALIZIO CRIMINALE, COMPOSTO DA SOGGETTI DI NAZIONALITA’ RUMENA ED ALBANESE, DEDITI ALLA COMMISSIONE DI FURTI IN ABITAZIONE E RAPINE.

COMO, 21 LUGLIO 2015”

 

E’ STATO CONCESSO L’ENCOMIO:

AL VICE QUESTORE AGGIUNTO DELLA POLIZIA DI STATO DR. DAMIANO RISI

ALL’ASSISTENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO MICHELE ORIA

ALL’ASSISTENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO ANTONIO MURACA

ALL’ASSISTENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO CARLO PIATTI

“EVIDENZIANDO SPICCATE CAPACITA’ PROFESSIONALI E NOTEVOLE INTUITO PORTAVA A TERMINE UN’OPERAZIONE DI POLIZIA GIUDIZIARIA CHE SI CONCLUDEVA CON L’INDIVIDUAZIONE E L’ARRESTO DEI COMPONENTI DI UN’ORGANIZZAZIONE CRIMINALE DEDITA ALL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA.

COMO, 9 LUGLIO 2015”

 

E’ STATO CONCESSO L’ENCOMIO:

AL SOVRINTENDENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO SERGIO IACCINO

ALL’ASSISTENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO CARLO FALCETTA

E’ STATA CONCESSA LA LODE:

ALL’ASSISTENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO PIETRO RONSIVALLE

ALL’ASSISTENTE DELLA POLIZIA DI STATO VINCENZO DE STEFANO

 

“SI DISTINGUEVA IN UN’ATTIVITA’ DI POLIZIA GIUDIZIARIA CHE SI CONCLUDEVA CON L’ARRESTO DI DUE SOGGETTI, RESPONSABILI DI DETENZIONE, AI FINI DI SPACCIO, DI SOSTANZE STUPEFACENTI. DAVA PROVA, NELLA CIRCOSTANZA, DI CAPACITA’ PROFESSIONALI.

COMO, 13 SETTEMBRE 2014”

 

E’ STATA CONCESSA LA LODE:

AL SOVRINTENDENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO MIRCO PEZZOTTA

ALL’ASSISTENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO IVAN BERNASCONI

“PER AVER SOCCORSO, CON DETERMINAZIONE OPERATIVA E SPIRITO DI UMANA SOLIDARIETA’, OTTO PERSONE RIMASTE INTRAPPOLATE IN UN EDIFICIO OVE ERA DIVAMPATO UN INCENDIO.

COMO, 1 GENNAIO 2015”

 

E’ STATA CONCESSA LA LODE:

AL SOVRINTENDENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO GIANNI CONCONI

“PER L’IMPEGNO PROFUSO NELL’ESPLETARE UNA LABORIOSA INDAGINE DI POLIZIA GIUDIZIARIA CHE CONSENTIVA DI ASSICURARE ALLA GIUSTIZA I COMPONENTI DI UNA CELLULA TERRORISTICA DI MATRICE ISLAMICA, IMPIANTATA IN ITALIA E IN ALBANIA.

TORINO, 25 MARZO 2015”

              

E’ STATA CONCESSA LA LODE:

ALL’ASSISTENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO GINO PISTELLATO

“DANDO PROVA DI INTUITO INVESTIGATIVO E CAPACITA’ PROFESSIONALE, PARTECIPAVA AD UNA ATTIVITÀ INVESTIGATIVA, EFFETTUATA NELL’AMBITO DELLE FRANGE ESTREMISTE DELLA LOCALE TIFOSERIA CALCISTICA, CHE CONSENTIVA DI RINVENIRE ARMI E MATERIALE PIROTECNICO E SI CONCLUDEVA CON L’EMISSIONE DI PROVVEDIMENTI RESTRITTIVI A CARICO DI UNDICI PERSONE.

COMO, 22 OTTOBRE 2014”

 

E’ STATA CONCESSA LA LODE:

ALL’ASSISTENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO MAURIZIO BRUSCHETTA

 “CON PROFESSIONALITA’ ED UMANA SOLIDARIETA’ INTRATTENEVA UNA CONVERSAZIONE TELEFONICA CON UN ASPIRANTE SUICIDA,  CONVINCENDOLO A DESISTERE DAI SUOI PROPOSITI E CONSENTENDO IL TEMPESTIVO INTERVENTO DEI SOCCORSI.

COMO, 20 GIUGNO 2015”

 

E’ STATA CONCESSA LA LODE:

ALL’ASSISTENTE DELLA POLIZIA DI STATO VINCENZO LORUSSO

 “CON DEDIZIONE ED ACUME INVESTIGATIVO PONEVA IN ESSERE UN’ATTIVITA’ DI P.G. CHE CONSENTIVA DI ASSICURARE ALLA GIUSTIZIA UN LATITANTE RICERCATO DALL’INTERPOL.

COMO, 25 MAGGIO 2015”

 

E’ STATA CONCESSA LA LODE:

ALL’AGENTE SCELTO DELLA POLIZIA DI STATO DONATO MONACO

“CON PROFESSIONALITA’ ED ALTRUISMO, ESPLETAVA UN INTERVENTO DI SOCCORSO PUBBLICO IN FAVORE DEI CONDOMINI DI UN EDIFICIO IN CUI ERA DIVAMPATO UN INCENDIO.

COMO, 29 GIUGNO 2015”


10/04/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/11/2017 17:40:32