Questura di Chieti

  • Piazza Umberto I - 66100 Chieti ( Dove siamo)
  • telefono: 08713421
  • email: gab.quest.ch@pecps.poliziadistato.it

La Polizia di Stato arresta in flagranza di reato per furto aggravato in concorso un quarantenne pescarese

refurtiva

La tempestiva segnalazione di un cittadino permetteva l’arresto di un ladro d’appartamento

Ieri, nel tardo pomeriggio arrivava in sala opertiva della Questura una telefonata di un cittadino che segnala che in zona Madonna Degli Angeli  in Chieti  due giovani avevano infranto una finestra in vetro  ed erano penetrati in un appartamento  sito al piano terra.

Prontamente venivano inviati sul posto due equipaggi della Squadra Volante che giunti immeditamente sul luogo  constatavano  che un vetro di una porta finestra dell’abitazione  segnalata  era stato infranto e mentre entravano all’interno dell’appartamento notavano  due giovani che si davano a precipitosa fuga saltando dalla finestra posta sul retro dell’abitazione; uno di essi indossava un giubbino nero e un cappellino tipo “baseball” di colore bianco, mentre  l’altro   un giubotto bianco e un cappellino nero.

Gli Agenti della Polizia di Stato dopo un breve inseguimento riuscivano a bloccare l’uomo che  indossava il berretto bianco, mentre l’altro ladro abbandonando la refurtiva faceva perdere le proprie tracce dileguandosi nelle campagne circostanti.

L’uomo di quarant’anni pescarese veniva tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che nella mattinata odierna a seguito di processo per direttissima  ha confermato l’arresto e il ladro è stato  trasferito presso la locale casa circondariale di Chieti.


30/12/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/07/2018 04:37:23