Questura di Chieti

  • Piazza Umberto I - 66100 Chieti ( Dove siamo)
  • telefono: 08713421
  • email: urp.quest.ch@pecps.poliziadistato.it

Arrestato per violenze in famiglia

Arrestato per violenze in famiglia

Picchiava la compagna e i figli

Il personale della Polizia di Stato, appartenente al Commissariato P.S. di Lanciano, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Lanciano nei confronti di un cittadino rumeno di anni 38, residente in quella città, per i reati di maltrattamenti in famiglia e minacce commessi ai danni della compagna e dei tre figli. La misura cautelare  si è resa necessaria in quanto l’uomo da settembre fino a dicembre 2016 minacciava e percuoteva la donna e i tre figli, perseguitandola anche con messaggi telefonici per indurla a riavvicinarsi a lui. La vittima pertanto presentava denuncia e la complessa attività investigativa svolta dagli operatori di Polizia del Commissariato permetteva di verificare e trovare riscontri ai fatti denunciati. Il rumeno, dopo le formalità relative all’arresto, è stato portato in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 


14/03/2017
(modificato il 17/03/2017)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/12/2017 17:37:22