Questura di Chieti

  • Piazza Umberto I - 66100 Chieti ( Dove siamo)
  • telefono: 08713421
  • email: urp.quest.ch@pecps.poliziadistato.it

La Polizia di Stato denuncia un giovane per furto aggravato

Deruba un’anziana signora

L’episodio si è verificato verso le ore 10.20 della mattinata di ieri all’interno di una tabaccheria di Vasto (CH), dove un’anziana signora, in attesa di essere servita dal gestore, aveva lasciato incustodito, per qualche secondo, il proprio portafogli sul banco per rispondere ad una telefonata.
Subito un giovane, che stava dietro la signora per aspettare il proprio turno, approfittando del momento di distrazione della donna, con destrezza coprendo il portafogli con dei Gratta e Vinci, se ne impossessava per poi allontanarsi immediatamente.
La signora, accortasi della mancanza del portafogli, chiamava il 113 e poco dopo gli Agenti della Polizia di Stato appartenenti alla Squadra Volante del Commissariato di Vasto, giunti immediatamente sul posto, visionavano le immagini del sistema di videosorveglianza dell’esercizio commerciale e riuscivano ad identificare il ladro, già noto per i suoi trascorsi giudiziari.
Gli Agenti quindi si ponevano alla ricerca del giovane che veniva rintracciato e bloccato nel pomeriggio dello stesso giorno. L’uomo, di 36 anni, residente in un paese vicino a Vasto, ammetteva di aver rubato il portafogli contenente 15 euro. Su indicazioni dello stesso autore del reato, gli operatori rinvenivano il portafogli, con documenti e carta bancomat mancante però del denaro, che veniva  riconsegnato alla vittima. Il ladro veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria e sottoposto alla misura di prevenzione del rimpatrio con  Foglio di Via Obbligatorio  e  divieto di tornare a Vasto. 


12/07/2016

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/10/2017 09:10:47