Questura di Catanzaro

  • Piazza Le Pera - 88100 Catanzaro ( Dove siamo)
  • telefono: 0961/889111
  • email: gab.quest.cz@pecps.poliziadistato.it (Ufficio di Gabinetto); urp.quest.cz@pecps.poliziadistato.it (Ufficio Relazioni con il Pubblico)

Controlli straordinari della Polizia con alcol test e drug test: 4 i denunciati

servizi alcol test

Nel corso della nottata tra sabato e domenica sono stati effettuati controlli a tappeto sulla guida in stato di ebrezza sia alcolica che da assunzione di sostanze stupefacenti dal personale della Squadra Volante della Questura di Catanzaro, unitamente alla Sezione della Polizia Stradale.

In questa ultima settimana d’estate sono  proseguiti i controlli straordinari, messi in atto in tutta la stagione estiva dalla Questura, al fine di scongiurare gli incidenti stradali, spesso con esiti fatali o comunque dalle gravi conseguenze che si verificano nel corso della movida del fine settimana.

 Tale attività è stata ancora una volta messa a punto  con la collaborazione dell’Ufficio Sanitario della Questura di Catanzaro, equipe equipaggiata con  apposita attrezzatura per effettuare gli accertamenti sanitari sull’assunzione di sostanze stupefacenti.

Sono stati  effettuati posti di controllo in più zone della statale 106 Jonica della provincia, in particolare i controlli si sono concentrati nei tratti in prossimità delle discoteche e dei locali da ballo presenti nella zona.

Nel corso della nottata l’ attività di Polizia  ha consentito il controllo di 107 veicoli e l’identificazione di 112 persone. Di queste sono risultate positive all’alcool, tramite prova etilometrica, nr. 3 conducenti sui quali è stato riscontrato  un tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti dalla legge  e in un caso anche in una misura pari a 2,40 gr/l.

Nel medesimo servizio un conducente è risultato positivo agli esami della droga, nello specifico a sostanze del tipo cocaina e metadone, oltre che positivo al tasso alcolemico, nella misura pari a 1,26 gr/l.

Tutti i conducenti, in un età compresa tra i 31 e i 36 anni,  sono stati deferiti alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di cui all’ art. 186/2 lettera B del C.D.S., per uno di loro si è proceduto anche ai sensi dell’art. 187 del C.D.S. perché in stato di alterazione psico-fisica dopo aver assunto sostanze stupefacenti o psicotrope,  per tutti si è proceduto al ritiro della patente di guida.


27/08/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/11/2018 15:49:47