Questura di Catanzaro

  • Piazza Le Pera - 88100 Catanzaro ( Dove siamo)
  • telefono: 0961/889111
  • email: gab.quest.cz@pecps.poliziadistato.it (Ufficio di Gabinetto); urp.quest.cz@pecps.poliziadistato.it (Ufficio Relazioni con il Pubblico)

Minori in viaggio: la richiesta della dichiarazione di accompagnamento è anche online

locandina

Fino al compimento dei 14 anni i minori di cittadinanza italiana devono essere in possesso del passaporto individuale, mentre per i paesi dell’Unione Europea è utilizzabile anche la Carta d’Identità valida per l’espatrio.

I minori per poter espatriare devono essere accompagnati da almeno un genitore o da chi ne fa le veci ( es. : tutore, esercente la potestà genitoriale), oppure devono essere affidati ad una persona o ad un ente munita di dichiarazione di accompagnamento.

La dichiarazione di accompagnamento va presentata, compilando l’apposito modello, a cura dei genitori o di chi ne fa le veci, all’Ufficio Passaporti della Questura o Commissariato di P.S. della provincia di residenza, che esaminata la richiesta rilascerà la prevista autorizzazione.

Nell’ottica della semplificazione dei rapporti fra cittadini e Pubblica Amministrazione, dal 31 maggio, i genitori o i tutori dei  minori di 14 anni possono richiedere online l'autorizzazione a far viaggiare i propri figli minori affidandoli ad un accompagnatore (Ente o persona fisica),  accedendo all’indirizzo https://www.passaportonline.poliziadistato.it .

La domanda presentata online arriva direttamente all’Ufficio Passaporti della Questura selezionata, che, una volta completata la pratica invierà al cittadino,  tramite email, la data del ritiro dell’ attestazione della dichiarazione di accompagnamento. Se necessario lo stesso ufficio può richiedere ulteriori informazioni prima del rilascio dell’autorizzazione.

All'atto del ritiro dell’autorizzazione presso l'Ufficio deve essere consegnata la documentazione firmata per poter ritirare l' attestazione di accompagnamento.


14/06/2018

16/10/2018 18:43:21