Questura di Catanzaro

  • Piazza Le Pera - 88100 Catanzaro ( Dove siamo)
  • telefono: 0961/889111
  • email: gab.quest.cz@pecps.poliziadistato.it (Ufficio di Gabinetto); urp.quest.cz@pecps.poliziadistato.it (Ufficio Relazioni con il Pubblico)

"Una Vita da Social" 2017 - il progetto della Polizia fa tappa a Catanzaro

logo Una vita da social

Il 6 Aprile farà tappa a Catanzaro la 4^ edizione di “Una vita da social”, con lo slogan #unaparolaeunbacio, la campagna educativa itinerante della Polizia di Stato sui temi dei social network, del cyberbullismo e dell’adescamento online.

Tale campagna educativa, sull’importanza della sicurezza della privacy, partita da Roma il 5 febbraio u.s.,  sosterà in 45 città del territorio nazionale con due tappe in territorio europeo.

Quest’anno l’iniziativa che si realizza attraverso un truck lungo 18 metri e largo 5, nelle città in cui fa tappa si trasforma in un’aula multimediale, in grado di ospitare i ragazzi delle scuole per potervi svolgere l’attività didattica. Infatti gli Agenti della Polizia Postale e delle Comunicazioni terranno una lezione sulle diverse tipologie di pericoli presenti nella rete.

“Una vita da social” è la più importante campagna educativa itinerante realizzata dalla Polizia di Stato nell’ambito delle iniziative di sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della rete per i minori, avviata in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e con il Patrocinio dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza.

Un progetto che nel corso delle tre edizioni precedenti ha raccolto un grande consenso e al passo con i tempi, rivolto nei confronti delle giovani generazioni che, rispetto agli adulti, sono maggiormente esposti ai reati informatici.

La campagna è stata considerata dalla Commissione Europea tra le migliori iniziative a livello Comunitario.

Ancora una volta aziende come Baci Perugina, Facebook, Fastweb, FireEye, Google, Italiaonline con i portali Libero, Virgilio e SuperEva, Microsoft, Poste Italiane, Skuola.net,  Norton by Symantec, Tim, Vodafone, Wind Tre, Youtube e società civile scendono in campo insieme alla Polizia di Stato per un solo grande obiettivo: “fare in modo che i gravi episodi di cronaca, alcuni dei quali culminati con il suicidio di alcuni adolescenti ed il dilagante fenomeno del cyberbullismo e di tutte le varie forme di prevaricazione connesse ad un uso distorto delle tecnologie,  non avvengano più“.

Quindi, l’obiettivo che si intende raggiungere è quello di prevenire tutti gli episodi di violenza, prevaricazione, diffamazione e molestie online, responsabilizzando soprattutto i giovani all’uso adeguato e legale della tecnologia e dell’informatica.

Gli studenti potranno lanciare il loro messaggio positivo attraverso un diario di bordo 2.0. Infatti, grazie alla collaborazione con Baci Perugina, da sempre messaggero d’amore, nasce #unaparolaeunbacio, l’hashtag per dire no al cyberbullismo documentando le tappe di Una Vita da Social attraverso la condivisione di foto e frasi di tutti gli studenti coinvolti.

A Catanzaro il truck sosterà dalle ore 10:00 alle ore 16:00 al Parco della Biodiversità dove gli operatori della Polizia di Stato riceveranno studenti, genitori, docenti e cittadini tutti a bordo del truck e insieme a loro svilupperanno i temi della sicurezza on-line e del corretto uso della rete.

Per poter meglio organizzare le visite, le scolaresche potranno prenotarsi telefonando ai numeri 0961889598 , 0961889347, oppure scrivendo una e-mail a : questore.cz@poliziadistato.it

In altro a destra di questa pagina è consultabile la locadina sull'iniziativa nella città di Catanzaro.

 

Di seguito i dati statistici relativi alla Regione Calabria sul fenomeno del cyberbullismo nel 2016:

2016

Stalking

Diffamazione on line

Ingiurie

Minacce

Molestie

Furto

d’identità

digitale su

social network

Diffusione di

materiale pedopornografico

Totale

*Casi trattati

0

1

4

2

13

20

**Minori denunciati all’A.G.

 

0

 

0

 

0

 

0

 

0

 

0

*numero di denunce dove i minori sono vittime di reato

**minori denunciati all’A.G.

 


28/03/2017

Documenti

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

13/12/2017 04:19:21