Questura di Brescia

  • Via Botticelli n.2 - 25124 Brescia ( Dove siamo)
  • telefono: 03037441
  • email: Consultare "Orari e uffici"

D.A.SPO a quattro tifosi

Daspo a quattro tifosi

Il Questore della Provincia di Brescia ha disposto il provvedimento di D.A.SPO con divieto di accesso in tutti gli stadi e gli impianti sportivi nel territorio nazionale, in occasione di tutti gli incontri di calcio, oltre ai luoghi di transito e trasporto di partecipanti a tali manifestazioni sportive, per quattro soggetti tutti poi risultati aderenti al sodalizio ultras “curva nord Brescia”.

Per tre di loro il divieto avrà una durata di cinque anni, con obbligo di presentazione alla p.g., già convalidato dall’Autorità Giudiziaria; per il quarto, incensurato, il provvedimento avrà durata di due anni senza obbligo di presentazione alla p.g.

I soggetti sono di età compresa tra i 29 ed i 39 anni, tutti residenti in provincia.

Il provvedimento è scaturito da un comportamento tenuto dai quattro in occasione di una manifestazione religiosa avvenuta l’11 dicembre per le via della città.

Al passaggio del corteo che ha visto la partecipazione di 5000 appartenenti alla comunità pakistana, i soggetti sono usciti da un pub, inveendo con cori discriminatori e gesta offensive. In particolare, è stato ostentato il saluto nazista in direzione degli stranieri, oltreché il gesto del dito medio e frasi come “botte, botte, botte”.

Il personale DIGOS, con il personale in divisa in servizio di ordine pubblico a margine del corteo, è subito intervenuto al fine di evitare che tali atti offensivi e discriminatori potessero suscitare eventuali reazioni da parte dei numerosissimi manifestanti stranieri.

Il provvedimento, che si inserisce nelle “misure urgenti per la prevenzione e la repressione di fenomeni di violenza connessi a competizioni calcistiche”, rappresenta l’applicazione delle nuove norme in materia di D.A.SPO applicabile anche a comportamenti estranei alle manifestazioni sportive ma che ledano l’ordine e la sicurezza pubblica. Nello specifico, l’emanazione di questi D.A.SPO è finalizzata a precludere ai quattro cittadini comportamenti analoghi in occasione di manifestazioni sportive in cui la loro presenza possa essere causa di turbativa per l’ordine e la sicurezza pubblica e per il regolare svolgimento delle gare.

 


18/01/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/09/2017 17:03:58