Questura di Brescia

  • Via Botticelli n.2 - 25124 Brescia ( Dove siamo)
  • telefono: 03037441
  • email: Consultare "Orari e uffici"

Cittadino Marocchino allontanato dal territorio nazionale

Cittadino Marocchino allontanato dal territorio nazionale

L'ufficio immigrazione della questura ha eseguito un decreto di espulsione a carico di un extracomunitaro pluripregiudicato originario del Marocco.

Anche nel mese di luglio l’Ufficio Immigrazione ha attivato  - su disposizione del Questore -, un’intensificazione delle verifiche e dei controlli sul territorio finalizzati al contrasto dell’immigrazione irregolare e dei connessi episodi di criminalità.

Ciò ha permesso l’emissione di numerosi provvedimenti di espulsione che hanno riguardato stranieri dalla spiccata pericolosità sociale.

Lo scorso 31 luglio, il suddetto Ufficio ha concluso l’iter procedurale per un cittadino extracomunitario, marocchino, 31enne, con precedenti penali per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, che, dopo aver scontato una pena in carcere di 13 anni e 9 mesi, era stato rimesso in libertà.

Al termine del periodo di detenzione il giudice, trattandosi di soggetto socialmente pericoloso, ne ha disposto l’ espulsione dal territorio nazionale come misura di sicurezza.

Aperte le porte del carcere, il cittadino extracomunitario è stato munito di un decreto di espulsione e gli agenti dell'Ufficio Immigrazione hanno dato seguito a quanto disposto, accompagnandolo in frontiera.

Inoltre, allo stesso è stata tolta la patria potestà sulla figlia tredicenne.

Ecco i dati relativi alle espulsioni del mese di Luglio:

nr. 81 espulsioni; di cui 51 ordini di allontanamento  dal territorio nazionale, 15 accompagnamenti alla frontiera, 10 decreti di trattenimento al Centro di Identificazione ed Espulsione ai fini del successivo accompagnamento alla frontiera e nr. 5 espulsioni intimate.


04/08/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/11/2017 22:18:51