Questura di Bolzano

  • Largo Giovanni Palatucci 1 - Palatucci Platz 1 - 39100 Bolzano ( Dove siamo)
  • telefono: 0471.947.611
  • email: urp.quest.bz@pecps.poliziadistato.it

Continuano i servizi straordinari della Polizia di Stato Disposti per il lungo ponte dell’Immacolata

Servizio di controllo del territorio in Polesine

Anche negli ultimi giorni sono proseguiti senza sosta i servizi straordinari di controllo del territorio che vede l’impiego giornaliero di almeno cento unità delle Forze dell’Ordine (Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza) supportati da reparti di rinforzo inviati dal Dipartimento della P.S., predisposto dal Questore di Bolzano Lucio Carluccio per il ponte dell’Immacolata

    In particolare, per quanto riguarda  Bolzano e Merano, particolarmente vigilati, anche con l’ausilio dell’Unità di Pronto Intervento e degli equipaggi del Reparto prevenzione crimine di Padova, i luoghi maggiormente interessati dai mercatini di Natale.

In totale oltre 600 i soggetti identificati ( di cui 143 risultati con precedenti di polizia) e, grazie ai 16 posti di controllo, 150 i veicoli controllati con il nuovo sistema “Mercurio”che consente di verificare in tempo reale i dati del mezzo e dell’intestatario.

Per quanto riguarda i risvolti di carattere penale, 23 sono state le persone denunciate, di cui 7 per furto e porto d’armi (tra cui si annoverano i due ladri in trasferta, poi colpiti dal foglio di via del Questore, bloccati il 9 dicembre da personale in borghese in Piazza Walther), 7  per inottemperanza al Foglio di Via obbligatorio emesso dal Questore di Bolzano, 1 per rapina impropria e lesioni, 1 per inottemperanza al divieto di dimora, 1 per danneggiamento, 1 per ricettazione, 2 per oltraggio a pubblico ufficiale, 2 per resistenza a pubblico ufficiale e 1 per rifiuto di generalità.

Anche la Squadra Amministrativa della Questura ha fornito il proprio apporto, sottoponendo ad un attento controllo 8 locali pubblici.

Inoltre, in questo periodo di tempo, due sono stati i soggetti espulsi dal Questore di Bolzano uno, il noto BARIJ Bakir è stato accompagnato presso il CIE di Brindisi, l’altro, un 28enne di origine moldava e pluripregiudicato per reati contro il patrimonio è stato accompagnato in Moldavia da personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura.


12/12/2016

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/10/2017 03:55:55