Questura di Bologna

  • Piazza Galileo Galilei, 7 - 40123 Bologna ( Dove siamo)
  • telefono: 0516401111
  • fax: 0516401777
  • email: urp.quest.bo@pecps.poliziadistato.it

Polizia di Stato: Arrestato cittadino italiano ventiquattrenne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

immagine

Nella giornata del 04 novembre 2017 gli uomini della Polizia di Stato hanno tratto in arresto, perché in possesso di un ingente quantitativo di sostanza stupefacente, un cittadino nato a Bologna nel ’94, incensurato.

In particolare, nell’ambito di un servizio mirato alla prevenzione e alla repressione del reato di spaccio di sostanza stupefacente, gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna, nel transitare in via Stalingrado, hanno notato un giovane che per l’atteggiamento tenuto ha destato negli operatori il sospetto che fosse lì allo scopo di spacciare.

I poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine, senza farsi notare, hanno quindi precluso all’uomo tutte le eventuali vie di fuga, sorprendendolo, nei pressi di un albergo cittadino, in possesso di modiche quantità di ketamina e di marijuana. È emerso, inoltre, che il reo pur essendo residente a Bologna, occupasse una stanza in un albergo, circostanza della quale non ha fornito motivazioni convincenti.

Gli operatori hanno, quindi, approfondito il controllo rinvenendo tre trolley contenenti un ingente quantitativo di sostanza stupefacente pari a 34,92 kg di hashish, 493,11 gr. di marijuana e 183.99 gr. di cocaina, oltre ad un bilancino elettronico di precisione e un migliaio di euro in contanti.

L’attività si è protratta nell’arco dell’intera giornata coinvolgendo anche le unità cinofile della Polizia di Stato e i tecnici della Polizia Scientifica, che hanno repertato e analizzato l’ingente quantitativo di stupefacente.

L’arresto è stato convalidato ed è stata disposta la custodia cautelare in carcere.


08/11/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/11/2017 08:10:02