Questura di Bologna

  • Piazza Galileo Galilei, 7 - 40123 BOLOGNA ( Dove siamo)
  • telefono: 0516401111
  • fax: 0516401777
  • email: Protocollo:
    gab.quest.bo@pecps.poliziadistato.it

    Ufficio Relazioni con il Pubblico:
    urp.quest.bo@pecps.poliziadistato.it

    Per gli altri contatti:
    consultare "Orari e Uffici"

La Fondazione ANIA premia il Compartimento della Polizia Stradale di Bologna

Questura Bologna - consegna premiazione

Si è svolta ieri pomeriggio nella sede della Questura di Bologna una cerimonia di premiazione per il Compartimento della Polizia Stradale di Bologna da parte della Fondazione ANIA, onlus costituita nel 2004 per volontà delle compagnie di assicurazione.

Il riconoscimento è andato agli agenti della Polizia di Stato di Bologna per la preziosa attività svolta in occasione del tragico incidente sulla A14 del 6 agosto 2018. La cerimonia si è svolta alla presenza del Direttore Centrale delle Specialità della Polizia di Stato, Prefetto Roberto Sgalla, e sono intervenuti il Questore di Bologna, Gianfranco Bernabei, il Direttore del Servizio Polizia Stradale, Giovanni Busacca, il Dirigente del Compartimento Polstrada Emilia Romagna, Piera Romagnosi, il Responsabile dei progetti della Fondazione ANIA, Sandro Vedovi e Carlo Rossanigo, Responsabile Comunicazione e Rapporti Istituzionali di Allianz Italia, compagnia assicuratrice dell’autocisterna coinvolta nell’incidente.

Il Prefetto Sgalla ha sottolineato come al coraggio degli agenti intervenuti per primi sul posto si sia affiancata una grande competenza ed estrema lucidità nella gestione di un evento di proporzioni notevoli. <<La Polizia Stradale -  ha evidenziato Roberto Sgalla – è al servizio dei cittadini per la tutela della libera e regolare circolazione, principio sancito dalla nostra Costituzione>>.

Il Dirigente del Compartimento Polizia Stradale ha elogiato la sinergia operativa dimostrata da tutti gli attori istituzionali coinvolti in un contesto inconsueto, paragonabile ad uno scenario di guerra o a un attentato di tipo terroristico. In particolare, ha rimarcato la tempestività con la quale gli agenti della Polizia Stradale hanno interdetto il flusso veicolare, rammentando che l’esplosione si è verificata solo 7 minuti dopo il tamponamento tra i due mezzi pesanti.

Il rappresentante della Fondazione ANIA ha consegnato una targa a nome del settore assicurativo, sulla quale era riportata la motivazione: «Un riconoscimento a tutto il personale del Compartimento della Polizia stradale di Bologna, per essersi distinto nella preziosa attività operativa e di soccorso svolta in occasione del tragico incidente del 6 agosto 2018 sulla A 14». Ad ulteriore supporto delle attività di prevenzione e controllo della Polstrada, la Fondazione ANIA ha donato quattro strumenti Police Controller (uno consegnato durante la cerimonia) che agevoleranno le procedure di verifica e, al tempo stesso, garantiranno un maggiore rispetto delle regole della strada in un’area ad alta densità di mezzi pesanti com’è la zona di Bologna. Il Police Controller, infatti, ha una grande importanza, in particolare per le procedure di lettura dei cronotachigrafi allo scopo di verificare il rispetto dei tempi di guida e di riposo che gli autisti devono osservare, come previsto dalla vigente normativa europea.

«Nel tragico evento di Borgo Panigale – ha commentato Carlo Rossanigo – il coraggio e la professionalità di alcuni valorosi rappresentanti della Polizia Stradale, della Polizia di Stato e delle strutture pubbliche hanno consentito di limitare le perdite di vite umane e i danni alle persone. Allianz, nella consapevolezza del proprio ruolo sociale ha agito tempestivamente, con responsabilità e professionalità ed in stretto e fattivo coordinamento con le istituzioni locali per onorare i propri impegni assicurativi di protezione e assistenza alle persone e alle attività commerciali coinvolte, per un pronto ritorno alla normalità di Borgo Panigale».


23/02/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/07/2019 19:31:32