Questura di Bergamo

  • Via Noli n.26 - 24100 Bergamo ( Dove siamo)
  • telefono: 035276111
  • fax: 035276777
  • email: urp.quest.bg@pecps.poliziadistato.it

Polizia di Stato inteviene a seguito di una richiesta di aiuto della madre di due figli, minacciata dal marito con un taglierino.

Nella mattinata di ieri, 18 gennaio 2018, a Treviglio una pattuglia della Volante del Commissariato è intervenuta a seguito di una richiesta di aiuto della madre di due figli, minacciata dal marito con un taglierino.

Gli agenti di Polizia, non appena giunti sul posto, sono immediatamente entrati nell’appartamento e, dopo aver messo in sicurezza la signora e i due figli, rispettivamente di sei ed otto anni, hanno affrontato l’uomo, un cittadino peruviano di 52 anni.

Quest’ultimo, non desistendo dall’azione violenta, ha aggredito con il taglierino gli Agenti fendendo colpi che hanno causato il ferimento all’avambraccio di uno dei due e tagliato la divisa dell’altro all’altezza del cuore.

Dopo aver effettuato numerosi tentativi d’immobilizzazione dell’aggressore e di fronte all’ennesimo tentativo di accoltellamento gli operatori della Squadra Volante di Treviglio hanno aperto il fuoco ferendolo ad una gamba riuscendo così ad immobilizzarlo.

La dinamica degli eventi è al vaglio della competente Autorità giudiziaria di Bergamo.

L’elevata competenza professionale e lo sprezzo del pericolo dimostrato dagli Agenti della volante del Commissariato di Treviglio hanno permesso quindi di neutralizzare l’uomo e, soprattutto, di impedire che, nella foga del momento, l’azione aggressiva posta in essere da quest’ultimo potesse portare alla realizzazione di più efferate azioni criminali in pregiudizio della moglie e dei figli minorenni.


19/01/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/09/2018 10:21:21