Questura di Benevento

  • Via Raffaele De Caro, 11 - 82100 Benevento ( Dove siamo)
  • telefono: 0824 373111
  • email: gab.quest.bn@pecps.poliziadistato.it

"Uniamo le forze". In città il Capo della Polizia di Stato

bn

 

Il Questore Bellassai al Prefetto Gabrielli: "Sannio realtà sana che ha carattere"

Si è conclusa questa sera al Teatro Massimo di Benevento la due giorni di incontri sul tema della violenza di genere. Un evento promosso dalla Questura e che stasera ha visto come ospite d'onore il Capo della Polizia di Stato Franco Gabrielli.

Il Prefetto Gabrielli è arrivato nel pomeriggio in Questura. Accolto dal questore Giuseppe Bellassai, il numero uno della Polizia ha incontrato i dirigenti e gli agenti in servizio presso la Questura di via De Caro. Subito dopo ha raggiunto il Cinema Teatro Massimo dove si è esibita la Banda del Corpo.
Per la verità permettetemi di dire – ha commentato il Prefetto Gabrielli durante il suo saluto dal palco – questa non andrebbe chiamata Banda della Polizia ma Orchestra che il prossimo anno compirà 90 anni”.
Il Capo della Polizia Gabrielli ha salutato tutte le autorità presenti ed ha voluto rimarcare il ruolo della Banda: “Un biglietto da visita importante per l'amministrazione. Uno strumento efficace per far arrivare i valori, i nostri valori con i quali riaffermiamo la legalità e i diritti soprattutto dei più deboli ai quali dobbiamo dedicare la nostra attenzione. Qui – ha detto ancora il Prefetto Gabrielli rivolgendosi alla Banda - c'è sapere, impegno e passione. E sono questi i caratteri distintivi per tutti i servitori dello stato. Valori che si possono trovare in tutti gli uomini e le donne della Polizia e di tutte le altre forze dell'ordine”, ha concluso prima di lasciare Benevento.

Prima dell'esibizione dei musicisti ha preso la parola il Questore Giuseppe Bellassai che ha spiegato i valori della manifestazione “Uniamo le forze”, organizzata con la Regione Campania e l'Università del Sannio, ed ha ovviamente ringraziato il Prefetto Gabrielli per la sua presenza nel Sannio. “Un grande onore per questa provincia – ha detto il Questore Bellassai -. Questo è uno spaccato della realtà beneventana. Una realtà sana, fatta di gente che ha carattere e perseveranza. Questa gente ha voglia di fare”. Il dottore Bellassai ha poi voluto ringraziare per la collaborazione il mondo imprenditoriale, i rappresentanti della Camera di commercio, il Volontariato ed altri rappresentanti dei cittadini presenti nell'affollato teatro. “Insieme – ha concluso il Questore Bellassai - abbiamo cercato di migliorare le cose, creato progetti e cercato di ottenere dei risultati. Loro sono i nostri giudici più severi e speriamo di non averli mai delusi durante questi mesi”. A seguire l'intervento dell'assessore regionale alla Formazione e alle Pari Opportunità della Regione, Chiara Marciani, che ha annunciato l'apertura a Telese Terme di una casa - rifugio dove le donne vittime di violenza potranno trovare protezione in particolari casi che minano la loro sicurezza. La manifestazione è proseguita poi con l'esibizione della Banda guidata dal Maestro Maurizio Billi. 

 


15/12/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/07/2018 15:08:31