Questura di Arezzo

  • Via Filippo Lippi snc - 52100 Arezzo ( Dove siamo)
  • telefono: 05754001
  • fax: 0575400477
  • email: gab.quest.ar@pecps.poliziadistato.it

Permesso di soggiorno per cure mediche

Senza visto d'ingresso (gravidanza e parto)

Il permesso di soggiorno per cure mediche in assenza di visto d’ingresso è concesso, in deroga alle norme in materia di ingresso e soggiorno, alle straniere sprovviste di permesso di soggiorno rilasciato per altro titolo,  per il periodo di gravidanza e/o per i primi sei mesi dopo la nascita del figlio.

Il permesso di soggiorno per cure mediche può essere richiesto anche dal marito.

Documentazione richiesta per il primo rilascio:

 -  domanda su apposito modulo da compilare allo sportello

 -  4 foto tessera recenti e identiche

 -  originale del passaporto (solo in visione, a richiesta)

 -  fotocopia del passaporto

 -  marca da bollo da € 16,00

 -  certificato di gravidanza con data presunta del parto rilasciato dalla struttura sanitaria pubblica o certificazione della nascita del figlio con indicazione della maternità e della paternità

 -  documentazione attestante l’alloggio

 -  documentazione attestante i mezzi di sostentamento

Se il permesso di soggiorno avrà una durata superiore a 90 giorni sarà necessario il pagamento del contributo di € 40, da effettuarsi tramite apposito bollettino presso gli Uffici Postali con logo “Sportello amico”.

 

Documentazione richiesta per l’eventuale rinnovo:

 -  domanda su apposito modulo da compilare allo sportello

 -  4 foto tessera recenti e identiche

 -  originale del passaporto (solo in visione, a richiesta)

 -  fotocopia del passaporto

 -  marca da bollo da € 16,00

 -  certificazione della nascita del figlio con indicazione della maternità e della paternità

 -  documentazione attestante l’alloggio

 -  documentazione attestante i mezzi di sostentamento

 -  precedente permesso di soggiorno scaduto

Se il permesso di soggiorno avrà una durata superiore a 90 giorni sarà dovuto il contributo di € 40, da pagarsi tramite apposito bollettino presso gli uffici Postali con logo “Sportello amico”.

 

Altre risorse:

Ufficio Immigrazione

Orari al pubblico dell’ufficio Immigrazione della Questura di Arezzo (V. apposito riquadro e note).

Orari al Pubblico dei Commissariati di PS di Montevarchi e Sansepolcro

Banca dati sui visti d’ingresso (dal sito del Ministero Affari Esteri Italiano)

Ospitalità a cittadini extracomunitari: adempimenti per i privati che, a qualsiasi titolo, forniscono l’alloggio

 

 


30/06/2017

17/10/2017 09:28:58