Questura di Arezzo

  • Via Filippo Lippi snc - 52100 Arezzo ( Dove siamo)
  • telefono: 05754001
  • fax: 0575400477
  • email: gab.quest.ar@pecps.poliziadistato.it

Nulla osta all'acquisto di armi (art. 35 TULPS)

Il nulla osta all'acquisto di armi autorizza all'acquisto, a qualsiasi titolo, e alla detenzione di armi. E’ rilasciato alle persone che necessitano di entrare in possesso a qualsiasi titolo di armi o munizioni consentite dalla legge e sono prive in un porto d’arma in corso di validità. Non è necessario per coloro che sono già titolari di valida licenza di porto di pistola o di fucile.

 

La richiesta di nulla osta all'acquisto di armi dovrà essere presentata:

- All'Ufficio Armi della Questura, negli orari di apertura al pubblico, per i residenti nel Comune di Arezzo (frazioni di Rigutino e Palazzo del Pero escluse);
- Ai Commissariati di P.S. competenti per territorio per i residenti nei Comuni di Montevarchi e Sansepolcro;
- Alle stazioni dei Carabinieri di zona per i residenti nei restanti comuni della Provincia di Arezzo e nelle frazioni di Rigutino e Palazzo del Pero.

 

Documentazione:

- domanda in carta libera comprensiva delle dichiarazioni sostitutive di certificazione e del motivo dell’acquisto.

- certificazione, in bollo, comprovante l'idoneità psico-fisica, rilasciata dall'USL o dagli Uffici medico-legali sulla base del certificato anamnestico del medico di famiglia.

- per le richieste di acquisto di materiale esplodente (munizioni o polvere): dichiarazione sostitutiva del "Foglio di Congedo" per chi ha svolto servizio militare (precisare Corpo, data e luogo del congedo) ovvero dichiarazione sostitutiva del certificato del Tiro a Segno Nazionale (precisare la data e il Poligono presso il quale si è conseguita l’idoneità al maneggio delle armi) (*).

 

Termini per il rilascio del nulla osta: 90 giorni dalla ricezione dell'istanza corredata dai documenti richiesti, salvo particolari problematiche rilevate in corso di istruttoria.

Validità: 30 giorni dalla data di rilascio e, al momento dell’acquisto, consente di effettuare il trasporto delle armi iscritte nel nulla osta fino alla propria abitazione.

N.B. Le armi / munizioni acquistate dovranno comunque essere denunciate, entro 72 ore, all'ufficio di P.S. territorialmente competente in base al luogo di detenzione.


(*) Dopo 10 anni di inattività nel maneggio delle armi, è richiesto il conseguimento di una più recente idoneità al maneggio delle stesse presso un Tiro a Segno Nazionale (D.Lvo 204/2010).

                                                                                                                                                         Home - modulistica e servizi


24/06/2016
(modificato il 08/06/2018)

11/12/2018 18:34:27