Questura di Arezzo

  • Via Filippo Lippi snc - 52100 Arezzo ( Dove siamo)
  • telefono: 05754001
  • fax: 0575400477
  • email: gab.quest.ar@pecps.poliziadistato.it

Arrestato dalla Polizia di Stato cittadino extracomunitario per spaccio di sostanze stupefacenti.

Da alcuni giorni personale della Sezione Anticrimine del Commissariato distaccato di Pubblica Sicurezza di Montevarchi, anche sulla base di una serie di informazioni acquisite, effettuava una attenta attività di osservazione al fine di verificare e contrastare nel territorio del Comune ipotesi di reato concernenti lo spaccio di sostanze stupefacenti soprattutto ad opera di soggetti di origine extracomunitaria.

A seguito dell’attività di cui sopra, nella tarda mattinata di ieri, veniva notato un cittadino extracomunitario che, con fare sospetto, incontrava e  cedeva un non meglio identificato oggetto ad una terza persona.

Il personale operante, coadiuvato dagli uomini della Squadra Volante del medesimo Commissariato, interveniva quindi tempestivamente rinvenendo indosso alla persona che aveva ricevuto l’”oggetto” una dose di sostanza stupefacente del tipo “eroina”.

Contestualmente, gli operatori fermavano lo straniero che si stava allontanando dal luogo di spaccio, sottoponendolo a perquisizione.

L’atto consentiva di rinvenire il denaro provento dell’attività illecita e due telefoni cellulari.

La perquisizione veniva quindi estesa, di concerto con la Squadra Mobile della Questura di Arezzo e l’ausilio di una unità cinofila della Questura di Firenze, al domicilio della persona fermata e nei pressi dei luoghi interessati dall’attività di spaccio, consentendo il rinvenimento di un quantitativo di “hashish” pari a grammi 7,20.

Successivamente, accompagnato in Ufficio, il cittadino straniero poneva in essere azioni violente colpendo ripetutamente mobili e strumenti, costringendo gli operatori ad una non facile attività di contenimento che si sostanziava nel reato di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Per i fatti di cui sopra, lo straniero,  O.A., di anni 31, veniva a questo punto tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, deferito anche per gli illeciti di danneggiamento, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

 


19/04/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/08/2018 07:38:40