Questura di Alessandria

  • Corso Lamarmora n.71 - 15121 Alessandria ( Dove siamo)
  • telefono: 0131310111
  • fax: 0131310666
  • email: gab.quest.al@pecps.poliziadistato.it

La Polizia di Stato contro la violenza di genere

La Polizia di Stato contro la violenza di genere

Nell’ambito delle iniziative di prevenzione e contrasto della violenza contro le donne, realizzate dalla Polizia di Stato da diversi anni, è stato di recente riproposto il “Progetto Camper-Il Camper della Polizia contro la violenza di genere” che ha, sinora, interessato, in più fasi, tutte le Questure d’Italia.

Scopo del progetto è quello di favorire l’emersione del fenomeno della violenza di genere, connesso ai temi del femminicidio e dei maltrattamenti in famiglia, offrendo alle vittime il supporto di un’équipe di operatori specializzati,  pronti a raccogliere le testimonianze dirette di chi, spesso, ha paura di denunciare o di varcare la soglia di un ufficio di Polizia.

L’iniziativa in argomento ha suscitato interesse tra i cittadini, grazie alla campagna informativa “Questo non è amore” ed alle modalità di approccio delle équipe delle Questure: migliaia sono state le richieste di informazioni, anche sviluppate e approfondite in momenti successivi agli eventi di piazza.

Dal mese di luglio dello scorso anno si sono registrati circa 45.000 contatti a livello nazionale, che hanno spesso consentito di supportare le vittime in un percorso caratterizzato da una forte fragilità psicologica a causa del quale si tende a tenere nascoste le situazioni di rischio.

Pertanto, sabato 25 novembre u.s.,  la postazione  mobile della Polizia di Stato ha fatto nuovamente tappa ad Alessandria, in Piazzetta della Lega Lombarda, dove,  dalle ore 14.00, personale specializzato della Polizia di Stato ha accolto i cittadini che volevano ricevere informazioni e/o denunciare, in ambiente protetto, detti episodi di violenza.

In questa importante data la Questura di Alessandria si è fiancata alle iniziative promosse dall’Amministrazione Comunale e dai Centri Antiviolenza nell’intento di promuovere non solo una campagna informativa ma di mettere a fattor comune le proprie risorse favorendo un apporto multidisciplinare.

 

Accanto al personale della Squadra Mobile, della Divisione Anticrimine e dell’Ufficio denunce era presente, la Dr.ssa Rossella STERPONE, Responsabile Psicologhe Asl Alessandria, la Dr.ssa Carlotta SARTORIO (Centro Antiviolenza Me.dea), la Dr.ssa Cinzia SPRIANO (Servizi Socio Assistenziali C.I.S.S.A.C.A.), la Dr.ssa Francesca MANNARINO, la Dr.ssa Valeria DEALESSI, la Dr.ssa Daniela LEO e Dr.ssa Carolina  INVRIOLO (psicologhe/psicoterapeute e collaboratrici dell’ Azienda Sanitaria Ospedaliera SS Antonio, Biagio e C. Arrigo di Alessandria).

 

Già in altre occasioni,  rappresentanti del locale centro antiviolenza “me.dea” nonché rappresentanti del  locale Consorzio Servizi Sociali C.I.S.S.A.C.A. hanno costituito preziose risorse per lo sviluppo di iniziative di settore, integrando per gli aspetti di specifica competenza, l’attività del personale della Polizia di Stato.

Il Questore di Alessandria, Michele MORELLI, ha voluto ringraziare di persona tutto il personale presente all’iniziativa, con la propria presenza in Piazza.

Per tenersi aggiornati sul progetto e seguire gli eventi legati all’iniziativa, sarà possibile visitare il sito www.poliziadistato.it  e utilizzare l’hashtag  #questononèamore.  http://www.poliziadistato.it/articolo/1557761db149abb378657523


27/11/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

12/12/2017 03:49:13