Questura di Lucca

  • Via Cavour n.120 - 55100 Lucca ( Dove siamo)
  • telefono: 0583/4551
  • fax: 0583/455474
  • email: gab.quest.lu@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Weekend sicuro: servizio straordinario di controllo del territorio a Viareggio e Torre del Lago

Commissariato Viareggio NEW LOGO

Nel corso del weekend appena trascorso, personale della Polizia di Stato ha svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, incentrato particolarmente sul contrasto ai fenomeni dei reati contro il patrimonio e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso del servizio, che si è svolto con l’impiego del personale del Commissariato di Viareggio e del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, sono stati intensificati i controlli su tutto il territorio cittadino e sulla frazione di Torre del Lago; con particolare riferimento ai luoghi di attrazione turistica e di aggregazione giovanile, nonché presso strutture ricettive, bar, ristoranti e lidi di balneazione.

Nell’ambito di tale servizio, nella giornata di sabato tre cittadini stranieri sono stati indagati in stato di libertà per il reato di associazione a delinquere finalizzata al furto di tabacchi. I tre, in concorso tra loro, dopo aver infranto il vetro di un’autovettura posteggiata presso il Monopolio di Viareggio, si sono appropriati del carico di sigarette contenuto all’interno e che era stato precedentemente acquistato da un rivenditore.

Nella giornata di domenica, un cittadino italiano gravato da diversi pregiudizi per reati contro la persona, violenza sessuale, corruzione di minore e atti osceni, è stato indagato in stato di libertà per il reato di atti osceni in presenza di minori.

L’uomo è stato sorpreso dal titolare di un camping a Torre del Lago nell’atto di masturbarsi alla presenza di alcuni minorenni; i fatti sono stati poi confermati da alcuni genitori ai quali i figli avevano raccontato l’accaduto. Ricorrendone i presupposti, inoltre, all’uomo è stato notificato il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Viareggio per anni TRE.

Sempre nella giornata di ieri, infine, una donna italiana (A. Z., 17/12/1964) è stata indagata in stato di libertà per lesioni personali aggravate, danneggiamento aggravato, minacce e ingiuria. La donna, che in uno stato di alterazione psicofisica ha ferito alcuni avventori e danneggiato parte dell’arredamento di un ristorante di Torre del Lago, è stata ricoverata e sottoposta a T.S.O. presso il locale nosocomio.


13/06/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/06/2018 03:37:08